LA SERIE C SILVER DIVENTA GOLD!!!

Serie C festaATV SAN BONIFACIO-RONCAGLIA 73-53
Parziali: 24-12, 38-19; 52-30
ATV San Bonifacio: Pegoraro, Bevilacqua 9, Tondini, D’Amelio 10, Croce 9, Accordi 15, Tommasetto 1, Damiani 4, Mignolli 6, Fabbian 8, Cappellotto 2, Soave 8 (+. All.: Matteo Zappalá.
“Non escludiamo il ritorno”. Scrivevamo così, nel giugno 2013, annunciando la rinuncia alla serie C Nazionale. Nove anni dopo uno dei momenti più dolorosi nella sua storia ultracinquantennale, la Pallacanestro San Bonifacio torna in C Gold.
Gruppo finale finaleUna promozione meritata, conquistata dominando la decisiva gara-5 in un PalaSandri gremito, contro Roncaglia che ha onorato fino alla fine la serie.
73-53 il risultato che sulla sirena ha liberato l’euforia.
La squadra di Matteo Zappalà è partita forte ed ha tenuto costantemente il vantaggio in doppia cifra. Avvio con Accordi e la tripla di Croce, poi l’allungo sul 19-8 contro la zona padovana. La prima tripla di D’Amelio dilata il divario e nel secondo periodo sono ancora Leo Croce e il “fio” di Roncade a mettere i canestri pesanti che con la giocata finale di Accordi doppiano gli avversari all’intervallo: 38-19.
Nella ripresa Roncaglia raccoglie un punto dalla lunetta dopo 3’30”, San Bonifacio scappia via ancora con il colosso di Affi e poi con 7 punti consecutivi di capitan Bevi, chiusi da un gioco da 4 per il massimo vantaggio sul 48-20.
Taglio retinaGli ospiti si aggrappano a Vizzotto (già grande protagonista in gara-2 a Noventa) che segna tre triple a cavallo dei due quarti riportando la squadra di Penso sotto i 20 punti di margine. Ma sul 52-35 sale in cattedra Soave con un gancio che stoppa in minibreak padovano al 32’. Supermario raccatta 6 rimbalzi offensivi che vengono capitalizzato dalla lunetta, anche Mignolli è ispirato, Pippo Fabbian mette un altro canestro importante assieme a Damiani e nel finale orrivamo la terza tripla di Croce e il sigillo di Cappellotto. Poi via alla festa Orange davanti a tanti amici, anche di vecchia data, che non sono mancati per questa serata storica.