UNDER 19: BELLA RIVINCITA, SI VA ALLE FINAL4

Le due squadre, alla quarta sfida stagionale, si conoscono a menadito ma la Ferroli sfodera un'ottima intensità difensiva, complica la vita all'attacco veronese e prova subito a prendere il largo sfruttando il fluido gioco d'attacco e la vena realizzativa di Oddo (foto) assoluto MVP della partita soprattutto per l'applicazione difensiva e la presenza a rimbalzo, ben coadiuvato da Maran e Marin. il primo quarto si chiude con 8 punti di vantaggio, ma con la sensazione che l'inerzia della gara sia biancoblu (23-15).
Il secondo quarto della Ferroli è un capolavoro difensivo, la Cestistica segna il primo canestro dal campo a 2' dalla sirena di meta gara mentre Nogara e Romeo sostengono la fase offensiva della squadra dilatando il  divario  fino ai 17 punti di metà gara (42-25). Grande Ferroli e Cestistica in palese difficoltà.
Al rientro dagli spogliatoi i veronesi alzano l'intensità difensiva, provando a rientrare in partita con le triple di Mistretta e Albano che, sfruttando un calo di concentrazione della squadra sanbonifacese, riportano il divario a -7 punti e costringono al 5° fallo Nogara. E' il momento più difficile per la Ferroli, che però contiene la reazione bincorossa e trova punti importanti da Franchetto e da Pozzato, fin li davvero opaco e chiude il quarto con 14 punti di vantaggio (57-43) e l'inerzia della partita saldamente in mano.
I veronesi, encomiabili per l'impegno, escono dalla pausa breve come all'inizio del terzo quarto: ancora Mistretta e Bragantini da 3 provano a rientrare in partita, ma la Ferroli ha ormai in mano la partita e, in totale controllo, risponde con le triple di capitan Marin  di un efficacissimo Maran, mentre Oddo spazza le plance ed è efficacie in attacco. La Cestistica prova almeno a salvare la differenza canestri, ma la Ferroli non sbaglia più nulla, perde Carlin per falli, ma  macina gioco e punti, concede pochissimo in difesa e consolida il vantaggio fino ai 23 punti di fine, meritando ampiamente gli applusi del pubblico del Paladalcero. Un ottimo viatico per il prosieguo del torneo.
Coach Zorzi: "Sono soddisfatto dall'atteggiamento della squadra, i ragazzi hanno interpretato perfettamente la partita e questa vittoria è tutta loro, se la sono meritata e l'hanno gestita molto meglio rispetto, ad esempio, alla vittoria con il Lupatotino. Tutto questo al cospetto di una squadra attrezzata  e ben disposta in campo come la Cestistica. E' difficile guardare alle prestazioni individuali in una partita dove 6 giocatori vanno in doppia cifra: è una vittoria della squadra, nel suo complesso...ed è questa la mia più grande soddisfazione. Adesso dimentichiamo in fretta la vittoria di oggi e concentriamoci sulle prossime partite. Abbiamo ancora fame..."    

Aggiungi commento


Codice di sicurezza
Aggiorna