SERIE C SILVER: QUARTI PLAYOFF, GARA-1 OK

Serie C fine vs OmelleATV SAN BONIFACIO-ORMELLE 69-62
Parziali: 21-12, 41-29; 51-49
ATV San Bonifacio: Bevilacqua 16, Tondini 7, D'Amelio 6, Croce 2, Accordi 10, Tommasetto, Damiani 11, Mignolli 12, Fabbian 2, Soave 3. Pegoraro e Capellotto n.e. All.: Matteo Zappalà.
Buona la prima nei playoff per Sambobasket che al PalaSandri piega Ormelle che ha lottato fino alle battute conclusive in una partita comandata quasi sempre degli Orange. Una prova difensivamente solida, con individualità importanti in un momento con alcuni giocatori in precarie condizioni di salute.
Bevilacqua primo pianoI trevigiani, “promossi” nel tabellone dei playoff grazie al primo posto nel Girone Salvezza, all’avvio sorprendono (4-7) l’ATV che poi trova maggiore energia con l’ingresso di Tondini, poi due canestri di Accordi e una tripla di Bevilacqua marchiano la riscossa sambonifacese: 13-7. Nel secondo quarto massimo vantaggio sul 25-12 Tondini e Fabbian, ma Ormelle replica con un break 0-9 che riporta in equilibrio il match: 25-21 al 15’. Mignolli segna dalla lunga , poi un gioco a 3 di Damiani e Fabbian segnano la reazione ATV. Una tripla di capitan Bevi con fallo produce un gioco a da 4 che riporta in doppia cifra il vantaggio casalingo: 34-24 al 18’. E all’intervallo 41-29 con la tripla di Soave e due liberi ed un canestro di Acco.
Nella ripresa Ormelle capitalizza il blackout di San Bonifacio: la sterilità offensiva Orange dà la stura ad una serie di giocate in contropiede dei trevigiani che costringe Zappalà a chiamare time out sul 43-41. Il momento-no continua e il parziale esterno si dilata fino al 2-16 per il sorpasso: 43-45 al 27’. Le triple di Mignolli e D’Amelio segnano la riscossa (5145), ma all’ultima pausa Ormelle è ancora ad un possesso di distanza.
Zappala indicaSupermario Soave è costretto a riposare in panchina per i postumi di un piccolo intervento, i trevigiani spendono 4 falli in 4 minuti e dopo una fase caratterizzata da un po’ di confusione un canestro e due liberi di Bevilacqua muovono il ponteggio. Segna Nik Damiani, poi un gioco da tre del Capitano per il 62-54. Ormelle non molla (64-59 al 38’), Bevi dalla spazzatura pesca la giocata del +7, poi Fabbian e Mignolli chiudono il conto dalla lunetta.
Giovedì gara-2 a Ormelle per cercare di chiudere la serie.