SERIE D: ANCORA UNO STOP

Serie D time-out UsmiATV AGSM SAN BONIFACIO-U.S.M.I. 56-58
Parziali: 19-19, 38-30; 48-42
ATV AGSM San Bonifacio: Bevilacqua 13, D’Onofrio 8, Statua, Accordi 8, Ruda 4, Mignolli 3, Pimazzoni 2, Dalla Chiara 8, Gueye 10. N’Dolli, Visentin e Busola n.e. All.: Ugo Schiavo.
Due tiri liberi a 2”6 dalla sirena condannano Sambobasket alla quarta sconfitta consecutiva. L’U.S.M.I., arrivata al Palaferroli con una formazione decimata e solo otto giocatori disponibili, ma con il sostegno dei suoi “ultras”, ha surclassato i sambonifacesi sotto l’aspetto della determinazione e delle motivazioni.
Questa volta la tenuta difensiva della squadra di Ugo Schiavo e Willy Notaro non è stata accompagnata da una prova positiva in attacco: le basse percentuali di tiro (11/23 ai liberi) e l’insistenza ad affidarsi al gioco perimetrale hanno pesato sulla prova degli “orange”.
Serie D vs UsmiMassimo vantaggio all’intervallo per l’ATV AGSM che oltre al solito Bevilacqua ha buone cose da Gueye (anche una schiacciata in contropiede), dall’esordiente Matteo Accordi e da Dalla Chiara, che infila due triple a cavallo dei due quarti centrali. La zona di coach Pellecchia mette ancora una volta in difficoltà San Bonifacio che non riesce mai a piazzare l’allungo, segnando 18 punti in tutta la ripresa, quando il primo sorpasso padovano arriva con la tripla del 55-56. Gueye è già fuori per falli, Bevilacqua aggancia con un tiro libero, negli ultimi due possessi arrivano due palle perse e all’uscita dai time-out dopo il 2/2 ospite dalla lunetta il tiro di Bevi per la vittoria non va a segno. Un’altra occasione mancata per risollevarsi in classifica e domenica prossima è in programma il derby sul campo di Isola della Scala.