SERIE D: OVERTIME VINCENTE!

Serie D fine AraceliATV SAN BONIFACIO-ARACELI VICENZA 77-68 dts
Parziali: 10-14, 28-33; 46-48, 57-57
ATV AGSM San Bonifacio: D’Onofrio 10 (+15 rimb.), Visentin, Statua 13, Schintu, Ruda 5 (+13 rimb.), Mignolli 31, Pimazzoni 9, Busola 4, Dalla Chiara 5. Bevilacqua e N’Dolli n.e. All.: Ugo Schiavo.

L’ATV AGSM chiude il 2018 nel migliore dei modi conquistando la seconda vittoria consecutiva, strappata al supplementare contro l’Araceli al Palaferroli.
Serie D spogliatoi AraceliUna grande prova di carattere della squadra di Ugo Schiavo e Willy Notaro, trascinata anche dal pubblico nel momento della rimonta, dopo avere accusato il massimo svantaggio sul -12 (21-33), seguito da un break 7-0 firmato da 5 punti di Statua e da un canestro di Mignolli che riaccendono l’autostima dei sambonifacesi che in avvio di partita erano stati sorretti da Busola e Dalla Chiara. E c'è anche il positivo debutto un serie D di Matteo Visentin, un altro virgulto dell'annata 2003.
Nella ripresa il Rosso della Valpolicella e una serie di liberi ed un canestro in reverse di Pimazzoni completano la rimonta di Sambobasket che sorpassa con Dalla Chiara sul 42-41, ma nel finale del periodo i vicentini tornano avanti.
Nell’ultimo quarto la sfida sembra compromessa quando gli ospiti allungano sul +7 grazie ad uno scatenato Rubini. L’Araceli però paga l’eccessivo nervosismo, un triplone di Jack Statua tiene vivi gli orange, che rischiano di pagare un paio di errori dalla lunetta. Sul 54-57 Schiavo chiede time-out e sul possesso Vicenza arriva in ritardo nel tentativo di fare fallo per evitare il tiro da tre che Mignolli insacca con 10” sul cronometro. La difesa dello Zio Franz costringe Panozzo ad un tiro cortissimo ed il verdetto viene rimandato al supplementare che l’ATV AGSM controlla con solidità, segnando 20 punti in 5’, dei quali gli ultimi 11 dalla lunetta dopo la tripla di D’Onofrio, grazie anche ad un tecnico e successiva espulsione a Rubini. Ricky Mignolli festeggia la vittoria superando il trentello e tutti meritano un grande applauso per un magnifico “autoregalo” di Natale.
Dopo le Feste il campionato riprenderà con la proibitiva trasferta sul campo dell’imbattuta capolista Roncaglia, sabato 12 gennaio, ultima giornata di andata.