SERIE D: MARIO SOAVE A SAN BONIFACIO

Soave CristinaMario Soave arriva a Sambobasket. Centro di 205 cm., classe 1978, Mario “Bigland” vanta una lunga e prestigiosa carriera, iniziata alla Scaligera Basket. A Verona ha fatto parte per tre anni della rosa della prima squadra, dal 1996 al 1998, vincendo la Coppa Korac nella finale di Belgrado nel 1998 e disputando anche, l’anno precedente, la finale di Coppa Europa contro il Real Madrid.
Prestigioso anche il suo curriculum nelle “minors”: 6 stagioni in serie B d´Eccellenza, vestendo le maglie di Vigevano, Ancona, Patti, Forlì e Asti, prima di ritornare a Verona, in serie B2, nella seconda metà della stagione 2007/2008. Proprio in maglia gialloblù Soave ha conquistato da capitano la promozione in serie A Dilettanti.
L’anno dopo un’altra promozione in A Dilettanti con la PMS Moncalieri, risultato che ha poi portato alla fusione con Torino. In A Dilettanti Soave gioca comunque ad Anagni, quindi in B con Cus Torino e Marostica prima di approdare alla Cestistica. Con lo storico club fondato dalla famiglia Piotto “Supermario” gioca 6 stagioni conquistando la promozione in C Gold, poi nell’ultimo anno e mezzo ha vestito la maglia di Peschiera in C Silver.
Ora l’approdo sambonifacese, in attesa dell’ammissione alla serie C Silver.
“Diamo il benvenuto a Mario Soave - ha dichiarato la presidente della Pallacanestro San Bonifacio, Cristina Adami -, è un onore ed un orgoglio avere nella nostra squadra un giocatore dalla carriera così illustre. Era la pedina che mancava per completare il reparto lunghi, allungando le rotazioni e assicurando esperienza e qualità agli allenamenti”.